Helicotrema / Festival dell’audio registrato

14-15-16 giugno 2012

Serra dei Giardini di Castello, Venezia

A cura di Blauer Hase in collaborazione con Giulia Morucchio.

La prima edizione di Helicotrema è stata presentata presso la Serra dei Giardini di Venezia, un festival della durata di tre giorni con un programma di opere sonore di artisti e autori internazionali. Utilizzando le modalità di un festival di cortometraggi cinematografici, le opere sono state presentate in diverse sessioni di ascolto collettivo.

Sono state presentate opere di: Meris Angioletti, Marcelline Delbecq, Giovanni Giaretta, Saskia Holmkvist, Petri Kuljuntausta, Paolo Pennuti ed Elisa Ferrari, Raqs Media Collective, Giulio Squillacciotti, Guido van der Werve, Enrico Vezzi, Vittorio Cavallini, Alessandra Messali, Caterina Rossato, Don Simmons, Elisa Strinna, Giulia Marzin, Gaëtan Robillard, Valentina Roselli, TSO, Hildegard Westerkamp, Scot Gresham Lancaster, Mark Peter Wright, Andreas Morbiø e Carol Sabbadini.

Il festival si pone come obiettivo di indagare la possibilità di un ambiente e di una forma di ascolto collettiva, come accadeva nei primi decenni delle trasmissioni radiofoniche. In che modo le modalità di ascolto collettivo possono essere riattivate nella società contemporanea? Come può essere declinato lo spazio per tale ascolto?

Helicotrema intende riflettere sulla morfologia stessa di questo ascolto, in una nuova forma di fruizione che non coincida con la forma concerto e che sia più vicina alla forma della proiezione cinematografica.

info: blauer.hase@yahoo.it

http://helicotrema.blauerhase.com/