Supermercato

SUPERMERCATO

 

Dal 8 Maggio al 19 Luglio 2019con Simone Carraro, Luigi Divari, David Horvitz, Matteo Stocco, We are here Venice & Barena Bianca.A cura di MICROCLIMA
La laguna di Venezia da più di mille anni è stata utilizzata dall’uomo per pesca, caccia e agricoltura. La città ha da sempre goduto dei prodotti generati dallo sfruttamento ciclico delle risorse disponibili. La cucina veneziana assomiglia alla sua stessa città, alla sua
gloria marinara e commerciale, come alle attività ittiche popolari delle sue isole. Quella di Venezia è una cucina che sempre ha attinto all’acqua e alle sue terre salmastre, concentrata sul delicato ecosistema delle sue lagune e del mare Adriatico poco più in là. Il pesce ne ha costituito un suo elemento fondamentale.Il mercato di Rialto ha quindi rappresentato
il principale fulcro distributivo delle risorse ittiche del territorio, essendo esso sia uno spazio di scambio sia un atlante delle molteplici varietà di pesci lagunari presenti. Tuttavia, per diverse cause connesse al depopolamento del centro storico, l’utilizzo del mercato del pesce è andato scemando nel corso degli ultimi decenni e la sua chiusura definitiva sembra ora una minaccia plausibile.SUPERMERCATO riflette su questo luogo-cardine della città, ampliando lo sguardo alla pesca locale e alle sue imbarcazioni tradizionali con le tavole di Luigi Divari, disposte su banchi costruiti dal collettivo Gli Impresari, e i disegni di Simone Cararro, tradotti in arazzi dall’artigiano assamese Bijoykurmi Katyiar. Matteo Stocco evidenzia
gli sviluppi dell’ industrializzazione dell’ecosistema lagunare degli ultimi anni, e We are here Venice & Barena Bianca lanciano dei messaggi per mirano ad aumentare
la pubblica consapevolezza dei pericoli che minacciano oggigiorno la nostra laguna. Infine, uno sguardo oltramontano, quello di David Horvitz, che ci riporta con una punta d’ironia i suoni onomatopeici della laguna, osservata dal Forte Sant’ Andrea, fortezza difensiva della laguna di Venezia fino alla caduta della Serenissima (1797).

Tutti i giorni

10.00 – 20.00
Serra dei Giardini
Viale Garibaldi 1254
30122 Venezia